CORSI

    Corsi di formazione 

    Dal 1991 la FIMT si occupa di didattica, promozione culturale e molto altro. Dalla collaborazione tra la FIMT, nella persona del Gran Master Bramini, dal 2010 referente per l’Italia e l’Europa della formazione nel settore Muay Thai per l’Università di Bangkok, e gli Enti di Promozione Sportiva del CONI (CSEN prima e CSI ora) con l'anno 2012 si sono inaugurati anche i primi corsi di formazione nel settore Muay Thai Boran sul territorio nazionale.

    I corsi offerti sono:

    - Corso Allenatore di Muay Thai

    - Corso Istruttore di Muay Thai

    - Corso Maestro di Muay Thai

    - Corso Arbitro e Giudice di Muay Thai e sport da combattimento

    - Corso preparatore atletico Arti Marziali e Sport da combattimento

    - Corso Istruttore Giovanile di Muay Thai (specializzazione)

    Sono altresì disponibili:

    - Corso di Allenatore ed Istruttore di K1 e MMA;

    I requisiti minimi richiesti per accedere ai diversi corsi proposti sono:

    - età minima 18 anni

    - comprovata attività nell'ambito degli Sport da combattimento da almeno 3 anni

    Ulteriori requisiti sono richiesti a seconda del livello di corso a cui si desidera accedere.


     

    In collaborazione con la Federazione Italiana Muay Thai, l’AACSO:

    • Propone corsi di Muay Thai, Kick Boxing, Muay Boran, Pre-pugilistica per atleti (e non) di tutte le età a livello amatoriale ed agonistico;
    • Organizza corsi di Muay Thai e ginnastica per bambini e ragazzi, come strumento di crescita fisica e sociale. I corsi per bambini sono pensati proponendo la Muay Thai sotto forma di gioco, in modo divertente e non violento;
    • Promuove iniziative rivolte al sociale e laboratori scolastici di Arte, Cultura e Sport;
    • Organizza corsi antiaggressione e di Difesa Personale per donne e bambini;
    • Organizza viaggi studio in Thailandia presso il Muay Thai Study College;
    • Organizza seminari sportivi per gli atleti associati e corsi di aggiornamento per allenatori, istruttori e maestri;
    • Collabora con il CSI all'organizzazione di gare regionali e nazionali.

    Destinatari: Chiunque dai quattro anni in su.

    Regole generali:

    L'AACSO è una A.S.D e come tale, per partecipare ai corsi da essa promossa è necessario associarsi.
    L'aspirante associato è tenuto ad accettare il contenuto dello statuto e s.m.i, del regolamento interno e ad accettare il pagamento della quota associativa annuale, stabilita annualmente dal Consiglio Direttivo. Questi documenti verranno forniti all'aspirante socio, in forma cartacea o elettronica, insieme al modulo di iscrizione.

    L'aspirante associato deve compilare la domanda di richiesta di ammissione nel quale riporterà i suoi dati personali, compreso l'indirizzo di posta elettronica, che verrà utilizzato per le comunicazioni ufficiali.
    L’associato può richiedere la variazione dei dati alla Segreteria che provvede ad aggiornare il Registro degli Associati.


     

    CALENDARIO STAGIONE SPORTIVA

    Inizio corsi adulti e juniors:     II settimana di settembre
    Inizio corsi bambini:     II settimana settembre
    Inizio corsi agonistici:     II settimana settembre
    Inizio seminari di Muay Boran:     II settimana di ottobre (salvo variazioni)
    Esami per passaggi di grado (sessione di recupero): fine settembre/inizio ottobre
    Pausa natalizia:      dal 23 dicembre al 6 gennaio
    Pranzo/Cena sociale invernale:    II domenica di dicembre
    Esami per passaggi di grado:     aprile - maggio
    Termine corsi:       fine giugno/metà luglio
    Consegna diplomi e cena di fine stagione:   I settimana di luglio

    FIMT e AACSO propongono corsi di alto livello didattico condivisi con l'università thailandese, istituzione con cui mantengono  una forte partnership e dove si sono diplomati i loro istruttori. L’esperienza più che trentennale nel settore delle Arti Marziali sono garanzia di serietà, alto livello tecnico e didattico.

    L’offerta è sempre più ampia. Il programma delle attività di insegnamento e allenamento è il seguente.

    DESCRIZIONE ATTIVITA'

    Corso di Muay Thai base ed agonistico (per adolescenti ed adulti)

    Ogni lezione, della durata minima di 1 ora e trenta minuti, è pensata e programmata per non tralasciare nessuna fase dell’allenamento: dalla preparazione atletica a 360° allo studio teorico, tecnico e pratico della Muay Thai, quella vera.

    La lezione è organizzata in una prima parte volta al riscaldamento ed alla preparazione atletica/potenziamento in cui viene svolta:

    • attività aerobica

    • attività anaerobica

    • allenamenti a circuito boxe, cross e training

    • allenamento pre-acrobatico

    • esercizi di potenziamento e condizionamento

    • esercizi addominali

    • stretching

    ed una seconda parte incentrata sullo studio della tecnica e del combattimento, sia in forma teorica che pratica con:

    • studio delle tecniche della Muay Thai e del combattimento

    • sessioni di sparring,

    • shadow boxe,

    • tecniche a coppie,

    • simulazione di round etc.

    Un allenamento unico, differenziato in:

    • Muay Thai base – per chiunque voglia praticare questo sport a livello amatoriale, quale semplice pratica sportiva senza desiderio di salire sul ring.
    • Muay Thai agonistica – per chi vuole cimentarsi in questa Arte Marziale più seriamente, salire sul ring o avvicinarsi all’insegnamento.

    Muay Boran

    Si parla di Muay Boran quando ci si riferisce alla parte antica, ancestrale e più marziale della Muay Thai da cui ha avuto origine lo sport da combattimento che i più conoscono.

    Ciò che viene studiato in questi corsi è la parte più “tradizionale” e marziale della versione sportiva (Muay Thai) che possiamo ammirare sui ring di tutto il mondo. E’ l’arte guerriera utilizzata in tempo di guerra ed è caratterizzata da tecniche che si basano sull'utilizzo degli spostamenti combinati a colpi esplosivi su punti vulnerabili del corpo, nonchè sull'utilizzo di movimenti circolari eseguiti con sensibilità ed esplosività, atti ad utilizzare la forza dell'avversario contro se stesso.

    I corsi sono strutturati dando grande risalto all’attività acrobatica e scenografica di questa disciplina, senza tralasciare la preparazione ed il gesto atletico generale.

    La Muay Boran non è uno sport, è l’Arte Marziale per antonomasia. E’ spiritualità, tecnica sopraffina, studio delle tradizioni, studio della lingua tradizionale thailandese, eleganza e movimento. Chi si avvicina a questa disciplina si troverà a studiare tecniche della:

    • Mae Mai

    • Look Mai

    • Kon Muay

    • Chern Muay

    Attualmente FIMT e AACSO, stanno strutturando la prima loro squadra di Muay Boran per competizioni ed esibizioni nazionali ed internazionali.

    CORSI A GIUSSANO:

     

     
     

       

     

    CORSI

    QUANDO

    DOVE

    Muay Thai Boran base

    lunedì 19.30 - 21.00

    mercoledì 19.30 - 21.00

    palestra dell’Istituto d’arte Modigliani 

    via Caimi 5, Giussano

    Muay Thai Boran agonistica

    giovedì 20.00 - 21.00 

    palestra dell’Istituto d’arte Modigliani

    via Caimi 5, Giussano

    Sparring Session Agonisti

    giovedì

    palestra dell’Istituto d’arte Modigliani

    via Caimi 5, Giussano

    Seminari di Muay Boran

    domenica 

      su prenotazione

     

    A completamento dell’attività è possibile integrare con:

    • Domenica mattina: sessioni di running all’aperto
    • Venerdì sera: sessioni di allenamento in piscina.


     

    Corso di Muay Thai Kids (Bambini)

    Se un'Arte Marziale può dirsi tale, l'esempio più rappresentativo della sua veridicità e rispettabilità lo si trova nei bambini: piccoli praticanti che entrano in questo mondo con la loro fantasia e creatività e che investono in uno sport che è Arte ed in quanto tale richiede passione e sacrificio.

    Le regole devono essere seguite, ma anche comprese, anche scelte perchè un bambino che entra in questo mondo diventi un adulto più autocritico e più consapevole di sè stesso.
    La Muay Thai, che nella nostra Scuola viene proposta ed insegnata, è assolutamente non violenta ma al contrario è portatrice di valore come il rispetto del prossimo e l'utilizzo delle tecniche solamente per difesa personale.

    Non vogliamo solo che i bambini si avvicinino a tale disciplina, ma far sì che avvenga anche il contrario: insegnare loro che il conflitto può essere costruttivo, che le Arti Marziali non servono solo per attaccare e difendersi ma, soprattutto, per costruire e collaborare. Le regole non sono esclusive ma inclusive. E non si insegna solo a farsi rispettare ma ad essere rispettosi.

    E’ per questo motivo che le Arti Marziali costituiscono un modello di riferimento educativo molto importante; sia per il sistema di regole che ne scandisce il percorso di studio, sia perché contribuiscono a sviluppare una profonda riflessione sul livello di auto consapevolezza delle proprie azioni.

    OBIETTIVI

    La base del metodo proposto è quello di aiutare i giovani atleti ad acquisire equilibrio mentale e fisico. La nostra qualità della vita è composta principalmente da tre elementi che convivono in equilibrio fra loro: fisico, mente, stato emotivo-emozionale. Con l'attività proposta si cerca di favorire al massimo lo sviluppo di tutti questi elementi fondamentali e tanto importanti nello sviluppo dei bambini.

    Le attività insegnate e proposte comprendono:

    • Allenamento precettivo;

    • Gioco-sport;

    • Studio delle tecniche della Muay Thai;

    • Principi di acrobatica;

    • Studio dei fondamentali della Mauy Boran;

    • ….e molto altro.

    Per pre-iscrizioni e richiesta informazioni clicca qui.
    Clicca qui per scaricare una brochure informativa per i genitori

    Dicono di noi….

     


     

    DOVE

    Giussano - via Caimi 5, presso la palestra dell’Istituto d’Arte Modigliani

    PRESENTAZIONE DEL CORSO

    “Nella semplicità risiede l’efficacia” è il corso di Difesa personale, patrocinato dalla Provincia di Monza e Brianza a dal Comune di Giussano, studiato e programmato per essere alla portata di tutte le persone che sono alla ricerca di uno strumento semplice ed efficace per creare un proprio sistema di difesa personale, consolidando e rinfrancando la fiducia in se stessi, sviluppando le capacità di analisi ed individuazione del grado di pericolosità e del tipo di intenzioni di uno o più aggressori.

    I fatti di cronaca raccontano quotidianamente di aggressioni, sempre più spesso ingiustificate, brutali ed a volte mortali sia nelle metropoli che nelle piccole città: nessun ambiente pubblico o privato è esente da fatti di questo genere. E’ auspicabile quindi che ognuno acquisisca la giusta sensibilità riguardo al problema delle aggressioni e della microcriminalità.

    Il programma affronta ogni aspetto della sicurezza. L'arma numero uno è quella che permette di evitare l'aggressione: la prevenzione.

    L'allieva imparerà quindi a sviluppare una mentalità difensiva che porterà con sè per tutto il resto della vita.

    Elementi di:

    •  psicologia del confronto,
    •  etologia,
    •  prossemica

    completeranno ed arricchiranno il programma.

    L’obiettivo è insegnare ad usare la mente ed il corpo nell’applicazione delle tecniche più adatte per salvaguardare la propria incolumità in relazione all’ambiente e alle condizioni in cui si subisce un’aggressione. Si insegnerà ad utilizzare tutte le parti del corpo come arma di difesa, applicando le tecniche più efficaci e adatte alla propria struttura fisica.

    Prevenzione è la parola d’ordine. Il corso vedrà l’alternarsi di fasi pratiche e teoriche, durante le quali con le allieve si analizzeranno e discuteranno anche le dispense distribuite durante le lezioni.

        

     


     

    Specialisti nell’allenamento a circuito, abbiamo sviluppato un metodo di lavoro che si basa sull'alternanza di stazioni aerobiche ed anaerobiche senza pause intermedie, una modalità di allenamento che consente di migliorare contemporaneamente la forza, la potenza e la resistenza a livello muscolare, ma anche la funzionalità dell’apparato cardio-respiratorio.

    Abbiamo sviluppato numerose varianti del metodo, a seconda delle capacità che, fra queste, si desidera avvantaggiare, ed è pertanto considerato efficace per la preparazione fisica a diversi sport, come pure per il fitness e per il dimagrimento. Durata, resistenza, forza e flessibilità si esercitano con l'allenamento (attività che migliorano le prestazioni attraverso un cambiamento organico misurabile del corpo); coordinazione, agilità, equilibrio e precisione si esercitano con la pratica (attività che migliorano le prestazioni attraverso cambiamenti del sistema nervoso); potenza e velocità si esercitano sia con la pratica che con l'allenamento.

    Nell’allenamento a circuito si passa rapidamente da una “stazione” all’altra del programma, ognuna delle quali consiste nell’esecuzione di un determinato esercizio per un tempo o per un numero di ripetizioni prefissato. Il circuito termina quando sono stati eseguiti tutti gli esercizi nell’ordine stabilito, dalla prima all’ultima stazione del percorso, e può essere ripetuto più volte. Di solito nel circuit training si includono esercizi con i pesi, esercizi ginnici diversi quali salti, saltelli, trazioni, flessioni, piegamenti, corsa sul posto a ginocchia alte (skip), ecc.

    Poichè il circuit training può essere adattato a seconda del livello e della specificità del lavoro consentendo di allenarsi con carichi bassi ed un maggior numero di ripetizioni, è indicato per principianti, giovani, obesi, anziani, e in tutte quelle condizioni in cui limiti soggettivi (per es. esigenze di riabilitazione fisica) escludono esercizi intensi con l’uso di carichi elevati.

    Quando l’allenamento a circuito è invece utilizzato come metodo di preparazione fisica ad una disciplina sportiva le sedute vengono organizzate scegliendo esercizi che sviluppino le capacità specifiche necessarie nello sport praticato, a seconda se prevale la potenza, la resistenza muscolare o quella cardiorespiratoria, riproducendo movimenti che siano il più possibile simili al gesto atletico o almeno finalizzati a stimolare gli stessi muscoli utilizzati nell’attività sportiva per cui eseguiamo la preparazione.

    Ogni circuito può essere composto da 6-12 esercizi (stazioni) ed essere completato in un tempo compreso fra 5 e 20 minuti, in base agli obiettivi prefissati e al livello di allenamento. Circuti più avanzati possono comprendere fino a 15 o addirittura 24 stazioni.

    Ci si può cimentare in:

    - circuiti boxe;

    - circuiti cross;

    - circuiti training;

    - circuiti fitness.

    Modalità di fruizione a pacchetto e personal.

     

     

     


     
    © 2020 Federazione Italiana Muay Thai. All Rights Reserved. - CREDITS -