ARTI MARZIALI E ADHD

    La divulgazione delle arti marziali è spesso ostacolata dal timore che possano indurre comportamenti aggressivi e pericolosi, quindi non idonei per i bambini, specie per quelli un po’ “vivaci”. Al contrario, attraverso le arti marziali il bambino si integra meglio con l’ambiente circostante, migliorando anche il rendimento scolastico, i rapporti sociali e quelli con la natura, nonché la comunicatività.

    Forti della nostra esperienza più che quarantennale nell'insegnamento delle arti marziali siamo sostenitori dell'importante ruolo che le arti marziali (e la Muay Thai Boran tra tutte) aiutano bambini e ragazzi anche con disturbi del comportamento ad acquisire un maggior controllo sul proprio comportamento e gestire l’aggressività, non trattenendola, ma imparando ad incanalarla in modo funzionale e positivo trasformandola in energia positiva.

    Sono molte le evidenze scientifiche che hanno dimostrato gli effetti positivi di queste discipline su problematiche relative alla gestione dei comportamenti negativi. 

    Il vantaggio di utilizzare le arti marziali per aiutare i più piccoli a gestire il comportamento impulsivo e le loro capacità relazionali è quello di riuscire a catturare l’interesse del bambino e motivarlo a proseguire il suo percorso “terapeutico”. Negli anni abbiamo avuto di constatare che i bambini ed i ragazzi amano la nostra disciplina e nella grande maggioranza dei casi sono felici di apprendere le tecniche di combattimento ed è proprio mentre imparano a tirare calci rotanti e pugni, a fare capriole o circuiti che acquisiscono quelle abilità mentali e sociali che li aiuteranno a superare anche i loro comportamenti problematici. Attraverso esercizi mirati si aiutano i ragazzi a sviluppare e migliorare attenzione e concentrazione (altamente deficitari nell’ADHD) e ad inibire i comportamenti impulsivi.

    La nostra esperienza e professionalità ci porta a sostenere che il pratica Arti Marziali e quindi Muay Thai Boran è una delle cure più grandi che possiamo fornire ai nostri bambini e ragazzi.

    Obiettivi principali:

    • Aumentare la fiducia in se stessi;

    • Sviluppare ed accrescere la capacità di concentrarsi e focalizzare l’attenzione;

    • Migliorare le capacità comunicative e relazionali;

    • Imparare l'autocontrollo e a gestire lo stress e le diverse emozioni;

    • Imparare il rispetto delle regole e la disciplina;

    • Acquisire nuovi schemi motori (cadute, coordinazione, ecc.);

    • Fare movimento ed attività fisica.

     

    Le nostre attività si rivolgono a tutti i bambini e ragazzi che hanno difficoltà nella gestione del proprio comportamento emotivo e sociale. Ogni iniziativa viene personalizzata in base alle esigenze e può essere frequentata sia individualmente che in gruppo formato da 5/10 allievi. In base alle caratteristiche del minore e alle specifiche esigenze può essere opportuno iniziare con alcune lezioni in modalità individuale per poi inserire, gradualmente, il bambino/ragazzo nel gruppo.

     La nostra scuola organizza anche progetti di prevenzione e/o interventi all'interno delle istituzioni scolastiche.


    © 2021 Federazione Italiana Muay Thai. All Rights Reserved. - CREDITS -